• Dal blog al blob: ecco a voi l’evoluzione dell’Arenone

    Qualche giorno fa è stato il primo compleanno dell’Arenone, abbiamo spento la nostra prima candelina (magari fosse veramente solo una!), ma siccome noi siamo eccentrici e fuori dagli schemi, abbiamo deciso di non festeggiarlo. Per due motivi, sostanzialmente. Il primo è che questo blog è nato per ricordare un giornalista, un amico, un uomo che non c’è più. E quindi da festeggiare ci sta ben poco. Secondo, perché quando gli invitati alla festa sono rimasti cinque amici al bar, è meglio proprio evitarle, le feste. E ubriacarsi, appunto, al bar.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Dal blog al blob: ecco a voi l’evoluzione dell’Arenone
  • Un salto alla Biennale di venezia 2019

    Passiamo un week end a Venezia, è un classico ormai…

    Non possono trascorrere piu di 3/4 anni che dobbiamo tornarci: sentire l’odore di laguna, attraversare i ponti con le gondole che ti fanno l’occhiolino, ascoltare il chiacchiericcio delle 2000 lingue diverse e i volti di tutto il mondo, fa parte di quei ricordi che vanno coltivati.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Un salto alla Biennale di venezia 2019
  • Non lo so come fate a convivere con la vostra disumanità

    Io non lo so come ci riuscite, davvero. Come fate a non sentirvi morire un po’ anche voi di fronte ad una madre che muore affogata a poche miglia da Lampedusa abbracciata al proprio figlio.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Non lo so come fate a convivere con la vostra disumanità
  • Buon compleanno Lady Oscar, che ci hai insegnato il valore (e il gusto) della disobbedienza

    Innanzitutto dobbiamo dirlo chiaramente: lei era una gran fica. Anzi, una strafica. Naturale, senza bisturi e botox (quelli sarebbero arrivati dopo, con le Winx). Di quelle che da bambina speri di diventare anche tu un giorno, pure se non sei alta e magra, con degli occhioni azzurri che Chiara Ferragni scansate proprio, e una chioma bionda, lunga, boccolosa e fluente che manco c’avesse avuto Federico Fescion Stail a sua disposizione h24.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Buon compleanno Lady Oscar, che ci hai insegnato il valore (e il gusto) della disobbedienza
  • Settembre, strani giorni. Tra sandali, diari e ricordi

    Giorni strani questi. Sospesi. Tra sandali e giubbotti. Tra infradito e sciarpe. Tra un costume e un piumino. Spesso indossati insieme, senza un criterio che abbia a che fare con la logica e il buon gusto.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Settembre, strani giorni. Tra sandali, diari e ricordi
  • L’ultima parola

    Finita la breve serie Racconti grotteschi da leggere sotto l’ombrellone, inizia quella dei Racconti grotteschi da leggere sotto l’ombrello.

    0Shares