E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo?

di Andrea Natali

E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo? Non sobbalzate, non è una predica. Non mi riferisco a Gesù di Nazaret ma al progetto artistico dei coniugi statunitensi  Christo e Jeanne-Claude, o più semplicemente Christo.

I due artisti, artefici e fra i maggiori rappresentanti della Land Art, intervengono sul paesaggio e lo modificano in maniera provvisoria. “Imballando” monumenti o stendendo lunghi teli in luoghi naturali si appropriano del reale. Quello che faceva parte del panorama visivo quotidiano viene improvvisamente modificato, snaturato, nascosto allo sguardo. È proprio nella censura visiva di un elemento a cui si è abituati e, per questo, a cui non si fa quasi più caso, che l’“impacchettamento” sprigiona tutto il suo valore culturale: politico, ambientale, storico, istituzionale, sociale o geografico che sia.

Lower Manhattan Packed Buildings, 1964-1966 (https://www.terzoincomodo.it/pot-pourri/gli-impacchettamenti-di-christo)

Le installazioni di Christo e Jeanne Claude sono scioccanti ma effimere, così, una volta terminato il loro periodo di esposizione, vengono smontate e i materiali vengono riciclati. Lasciano, così, gli spazi e le strutture inalterate mentre il paesaggio torna al suo ordinario aspetto.

L’utilizzo di drappeggi colorati per nascondere oggetti, paesaggi o monumenti, si inserisce in una ricerca volta a dare un nuovo valore estetico a ciò che viene celato: un linguaggio visuale e poetico che alimenta il mistero e l’effetto sorpresa del momento dello svelamento, per restituire l’attenzione sulla sua importanza.

Ebbene, il messaggio che secondo me ci deve lasciare questo periodo di limitazioni, privazioni e isolamento è proprio quello di tornare, #quandotuttosarafinito, ad apprezzare, con sguardi antichi ma occhi nuovi,  quello che ci è intorno: la comunità e il paesaggio.

Andrea Natali – Esperto in conservazione e valorizzazione dei beni culturali – Narratore di Comunità 

 

0Shares
Commenti disabilitati su E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo?