Allo stadio Rocchi una raccolta fondi per la famiglia Camilli. Ciao Stefano, cuore gialloblu

Stefano continuerà a vivere. Per sempre. Nel cuore dei suoi fratelli gialloblu. E sono stati proprio loro, i fratelli gialloblu, a pensare ai suoi familiari, vittime insieme a Stefano di questa tragedia.

Il tributo della Curva Nord Vetus Urbs 1908

Il gruppo Antichi Valori ha attivato una raccolta fondi all’interno dello stadio Enrico Rocchi – ingresso via della Palazzina. La raccolta proseguirà fino al prossimo 10 maggio. Dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 sarà possibile lasciare un’offerta da destinare alla famiglia Camilli. Un’iniziativa, possibile grazie alla disponibilità della A.S. Viterbese e la collaborazione della Questura e del Comune di Viterbo, che si svolgerà alla presenza di sole due persone del gruppo. Si potrà entrare uno alla volta,  nel rispetto delle norme sanitarie previste a seguito dell’emergenza Covid-19. Stefano e il “nostro” Andrea erano molto amici. Ci piace pensare che ora, insieme, continueranno a commentare e a condividere storie della loro Viterbese. Saranno insieme i guardiani dei colori gialloblu. 

L’Arenone ha scelto di promuovere la raccolta fondi attivata dal gruppo Antichi Valori, nel ricordo di Stefano. Tutti possiamo lasciare un piccolo contributo. Tutti possiamo dare una mano a una famiglia in difficoltà. A una moglie che ha perso un marito. A due ragazzi che hanno perso il loro amato padre. 

0Shares
Commenti disabilitati su Allo stadio Rocchi una raccolta fondi per la famiglia Camilli. Ciao Stefano, cuore gialloblu