Memorial “Andrea Arena” atto secondo: “Ma siete matti…”

I pupi tornano a giocare. E lo faranno un’altra volta per te. Loro si divertiranno e noi ci emozioneremo come al solito. Torna il Memorial “Andrea Arena”, la manifestazione organizzata dal Calcio Tuscia di Patrizio Fimiani per ricordare te e quella tua sconfinata passione per il calcio e per i giovani.

Dal 20 al 23 maggio si sfidano Perugia, Ternana (sì, quella estromessa dai play off dalla Viterbese…), Viterbese Gialla, Viterbese Blu, Etruria e C.P. Civitavecchia sui campi del Cus in via San Camillo de Lellis a Viterbo. Rispetto allo scorso anno sono arrivate le adesioni di due blasonate società: magari da lassù starai ridendo dietro quel tuo sorriso sornione. “Un memorial, per me? Ma sei matto…”, era una delle frasi che spesso ripetevi e che ancora mi risuona in mente. Sì un memorial per ridere con te, per scherzare con te, per pensare che ancora una volta ci stai guardando. Perché, in fondo, sono sicuro che ti fa piacere: capivi di calcio e non solo. Con te si poteva parlare di tutto e di più. E non sai quanto mi divertivo.

Insomma è di nuovo tempo di Memorial “Andrea Arena”: e la finale si giocherà al Rocchi (per gentile concessione della famiglia Camilli) il tuo stadio, quello in cui la Viterbese dei più grandi ha vinto la Coppa Italia di Lega Pro. Magari uno sguardo lo avrei buttato pure tu su quella deviazione di Atanasov. E ora stai godendo con la tua città che festeggia un trofeo prestigioso: una coppa che entra di diritto nella storia del calcio viterbese. Quello stadio che a gennaio (a un anno dal tuo viaggio verso chissà dove…) ti ha dedicato la sala stampa, quei gradoni che ti hanno visto crescere da uomo e da giornalista. Patrizio Fimiani, ex portiere gialloblu e tuo grande amico, ha voluto fare le cose in grande. Perché è giusto così. Anche quest’anno porteremo le magliette bianche con il tuo faccione disegnato, quelle realizzate con i fondi raccolti durante la serata dell’anno scorso al teatro Caffeina. Ci saremo tutti: stai sicuro.

Alcune informazioni pratiche. La formula del torneo è molto snella: due gironi da tre, chi vince il mini raggruppamento gioca la finale (giovedì 23 dalle 15,30) per il primo e secondo posto. E ci sarà spazio per tutti: infatti le seconde classificate disputeranno la finale terzo e quarto posto e le terze si affronteranno per quinto e sesto posto. Si giocheranno per ogni gara due tempi da 20 minuti con cambi volanti. Allora Andrè, se proprio non hai nient’altro da fare… pensaci un attimo. Noi saremo lì per te.

ECCO IL CALENDARIO

Lunedì 20 maggio

Viterbese Gialla – Etruria ore 15,30

Perugia – Perdente 1° incontro ore 16,30

Perugia – Vincente 1° incontro ore 17,30

Martedì 21 maggio

Viterbese blu – C.P. Civitavecchia ore 15,30

Ternana – Perdente 1° incontro ore 16,30

Ternana – Vincente 1° incontro ore 17,30

Finali allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo giovedì 23 maggio dalle 15,30

Grafica: ChiaraLu (https://chiaraluz.blogspot.com/)

0Shares
Commenti disabilitati su Memorial “Andrea Arena” atto secondo: “Ma siete matti…”