Buchi neri. Conversazione tra fisici non palestrati

Clamore nel mondo della fisica dopo la prima foto mai scattata ad un buco nero. L’Arenone intercetta e ripropone ai suoi lettori una conversazione uozzapp tra due veri esperti (di altro).

CQ Prima foto di un buco nero. Il nero è tutto intorno. E’ una cosa grossa.

SM E’ una cosa nera.

CQ Mica erano sicuri che fosse così.

SM E’ sempre stato tutto appeso a un pelo nero in effetti. Ma l’hanno solo fotografato o l’hanno pure attraversato?

CQ Sembra che sono due anni che fanno foto. Hanno trovato l’algoritmo giusto per metterle tutte insieme. Qualcuno l’ha anche attraversato, ma quella è un’altra corrente scientifica… più chimica direi. si chiama MDMA.

SM Comunque come sempre i soliti nerd, arrivano fino a lì e poi, piuttosto, è mejo la fotografia.

CQ Ahahah… Comunque oggi tutti astrofisici.

SM E soprattutto, volemo le prove, tutti buoni a fa un fotomontaggio, non era più credibile un selfie col buco nero? Tipo al concerto de sferaebbasta? #ioeilbuconero

CQ #buconero #ebbasta Questa è la notizia del 2019. Mica la brexit.

SM Però effettivamente se il buco nero ebbasta metteva le labbra a culo di gallina per il selfie se chiudeva e veniva male.

CQ Pensavo… per carità, sempre dalla parte della scienza ma, per curiosità, quanto sarà costato fa’ quella foto? Calcolando che il buco in questione dista 55 milioni di anni luce dalla terra e che se chiami il fotografo per le foto del matrimonio a Proceno costa più di mille euro…

SM Se però ha fatto fattura il fotografo almeno se la scaricano, poi adesso ce so’ le istax, un euro a foto.

CQ Mica le fanno col radiotelescopio…

SM Che poi ce sarebbe da vede’ se il fotografo j’ha fatto pure il filmino co’ la musichetta. In tal caso so’ cazzi, altro che fisico. Io comunque alla faccio del buco nero oggi ho fotografato la cosarosa. Che s’era messa in posa. (foto del gatto di SM). Mo è primavera e va in calore.

CQ Incazzata e pure in calore.

SM A proposito de calore e de buchi neri invece, dice che Cicciolina so’ tre anni che non se accoppia, e c’ha pure li buffi.

CQ Dici che c’è una relazione tra le due cose. O tra lei e la foto?

SM Considerando il rapporto Ucraina-Al Bano, ne sono quasi certo. Equilibri sottilissimi.

CQ Allora hanno ragione i terrapiattisti. Secoli e secoli di scoperte scientifiche. Estenuanti lavori di ricerca. Scienziati bruciati sul rogo… e a loro basta facebook per trovare la verità.

SM A ‘sto punto il selfie col buconeroebbasta avrebbe tutt’altra valenza.

CQ Sì. Come a dire: “C’era bisogno di andare così lontano per trovare un buco nero? ” Oppure: “Spendete i soldi per i terremotati invece che per le foto!” O: “Non bastavano gli extracomunitari. Ora anche gli extraterrestri!”.

SM Sulla Commenda costano meno secondo me.

CQ Dipende dal fotografo.

SM Non se ne esce. E’ un buco nero non circolare. Piatto, tipo patatine.

CQ No. E’ profondissimo. Come un imbuto con una forza di gravità potentissima. Lì ci sono tutte le cose che ci siamo dimenticati. Tipo, come si chiama quello che ti saluta sempre e cose del genere. Ma, secondo te, anche il passato è un buco nero?

SM No. Il passato è un insieme di verdure tritate e condite.

CQ Stai sempre a pensa’ alle verdure! Quanto sei bucolico!

6Shares
Commenti disabilitati su Buchi neri. Conversazione tra fisici non palestrati