• L’infinito dalla finestra tra solitudine e surrealtà

    di Matteo Valentini

    La mia casa è piccola ma le sue finestre si aprono su un mondo infinito e la solitudine di queste settimane può essere una tremenda condanna o una meravigliosa conquista.

    0Shares
    Commenti disabilitati su L’infinito dalla finestra tra solitudine e surrealtà
  • E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo?

    di Andrea Natali

    E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo? Non sobbalzate, non è una predica. Non mi riferisco a Gesù di Nazaret ma al progetto artistico dei coniugi statunitensi  Christo e Jeanne-Claude, o più semplicemente Christo.

    0Shares
    Commenti disabilitati su E se il Covid-19 fosse un’opera di Christo?
  • Torneremo a vivere le realtà autentiche del nostro territorio e a riscoprirne i valori

    di Emiliano Macchioni

    Tempi duri per le anime viaggianti, per chi è cresciuto con i libri di Chatwin e Kerouac. Sono Emiliano Macchioni, bagnorese di Monte Romano, docente di Lettere, eterno studente, umile cercatore di verità, don Chisciotte della cultura accademica quando questa diventa monotona come i mulini a vento, fondatore del laboratorio di Scrittura Creativa Civita Writers e del gruppo di operatori culturali La Carovana Narrante.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Torneremo a vivere le realtà autentiche del nostro territorio e a riscoprirne i valori
  • La mia quarantena, con il pensiero alle donne vittime di violenza

    di Carla Vannini

    Quarantena è una parola che pensavo ormai appartenesse al passato. In questi lunghi giorni che sto vivendo di isolamento mi posso ritenere fortunata.  Sono a casa, sto bene, con la mia famiglia, uniti e forti.

    0Shares
    Commenti disabilitati su La mia quarantena, con il pensiero alle donne vittime di violenza
  • “Nuovi contagi come schiaffi”. Il comandante della Polizia locale di Tuscania Luana Brachino, il cuore oltre la divisa

    di Luana Brachino

    Che le nostre vite avrebbero subìto una drastica sterzata verso una direzione ignota e oscura, a causa di un microscopico virus, è stato evidente sin dai primi giorni di marzo, prima ancora che i decreti del presidente del consiglio dei ministri ci relegassero definitivamente in casa.

    0Shares
    Commenti disabilitati su “Nuovi contagi come schiaffi”. Il comandante della Polizia locale di Tuscania Luana Brachino, il cuore oltre la divisa
  • Ciao Ostelvio

    di Cristina Pallotta

    Che poi, quel pomeriggio di fine marzo, in quell’aula, a un certo punto sembrava davvero Natale. L’atmosfera raccolta, l’attenzione di tutti concentrata sulle tue poesie. Sui tuoi racconti in versi. Situazioni di tanti anni fa.

    0Shares
  • Allo stadio Rocchi una raccolta fondi per la famiglia Camilli. Ciao Stefano, cuore gialloblu

    Stefano continuerà a vivere. Per sempre. Nel cuore dei suoi fratelli gialloblu. E sono stati proprio loro, i fratelli gialloblu, a pensare ai suoi familiari, vittime insieme a Stefano di questa tragedia.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Allo stadio Rocchi una raccolta fondi per la famiglia Camilli. Ciao Stefano, cuore gialloblu
  • Daniela Stampatori, neomamma ai tempi del Coronavirus: “Il respiro di Vittorio sul mio collo, un sussurro di speranza”

    di Daniela Stampatori 

    La mia quarantena era già prevista. Dopo che nasce un bambino, infatti, sono stabiliti quaranta giorni durante i quali per la neomamma il mondo deve necessariamente fermarsi affinché possa dedicarsi esclusivamente al neonato.

    0Shares
    Commenti disabilitati su Daniela Stampatori, neomamma ai tempi del Coronavirus: “Il respiro di Vittorio sul mio collo, un sussurro di speranza”